L’omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega e la foto dell’accusato bendato in caserma.

//L’omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega e la foto dell’accusato bendato in caserma.

L’omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega e la foto dell’accusato bendato in caserma.

La Camera Penale di Pistoia esprime il suo dolore e partecipa al lutto della famiglia per l’omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega. Al contempo, denuncia con forza quanto è avvenuto in caserma dopo l’arresto dell’indagato – culminato con la diffusione della foto – come una violazione della legge, che deve invece essere rispettata da tutti.

Pubblichiamo di seguito i link ai comunicati dell’Avv. Gian Domenico Caiazza, Presidente dell’Unione, e dell’Avv. Armado Veneto, Presidente del Consiglio delle Camere Penali.

http://www.camerepenali.it/cat/10056/uno_stato_che_vuole_far_rispettare_le_proprie_leggi,_deve_rispettarle_per_primo.html

http://www.camerepenali.it/cat/10055/il_rispetto_della_dignit%C3%A0_delluomo.html

 

By |2019-07-30T12:19:35+01:00Luglio 30th, 2019|Documenti|